Vigilasalute.it

In tutte le cose c’è sempre un lato positivo, ma quando si parla di rughe è difficile convincere qualcuno che pure in questo caso sia così. I media odierni certo non aiutano, anzi propongono continuamente immagini di perfezione legate ad un modello di bellezza e giovinezza eterna che nella realtà è irraggiungibile. E così, quelle rughe che un tempo erano un simbolo di esperienza e saggezza conquistata duramente nel tempo, non trovano mai spazio nelle copertine patinate dei giornali o sui red carpet di Hollywood.

Dinanzi ad un mondo e ad una società che sembra respingere chi non ha una pelle liscia e levigata, persino in età avanzata, molte donne entrano in crisi. Quelle che possono permetterselo economicamente, finiscono prima o poi per ricorrere ad interventi chirurgici (di dubbia riuscita) per di eliminarle, o almeno allontanarle il più a lungo possibile. Questi casi non riguardano solo le “comuni mortali”, ma anche attrici, modelle e personaggi più ammirati del pianeta, che molto spesso a causa dei ritocchini di troppo, a suon di botox e silicone, deturpano irrimediabilmente la propria bellezza invece di valorizzarla.

Ma se le rughe sono dei segni con cui è necessario imparare a convivere, è anche vero che non sono un male assoluto e privo di rimedio. Esistono tanti piccoli accorgimenti per prevenirle e curarle sapientemente in maniera del tutto naturale, economica e restando comodamente a casa. Per fare questo, non sono richieste particolari competenze specialistiche, né un chirurgo, ma un po’ di sano amore verso se stessi da accompagnare all’impegno costante di prendersi cura del proprio corpo e della propria pelle.

Vediamo meglio da vicino di cosa si tratta e come vincere la sfida.

rughe contorno occhi

Che cosa sono le rughe

Le rughe sono dei cedimenti cutanei che si manifestano nel tempo sotto forma di antiestetiche pieghe diffuse sul viso e in tutto il corpo. Le strutture della cute iniziano gradualmente a cedere a causa della carenza di collagene ed elastina, due proteine fondamentali per il mantenimento della tonicità e dell’elasticità della pelle.

Le tipologie di rughe

Le rughe più temute compaiono sul viso e possono essere distinte in 5 categorie principali:

  • Rughe naso-labiali. Sono le prime a fare capolino sul volto e si presentano come linee marcate e profonde che si formano ai lati della bocca, a forma di 2 parentesi, oppure che scendono dal naso verso il basso;
  • Rughe del contorno occhi. Tra le più odiate e combattute, si formano in quanto il tessuto cutaneo nella zona è molto sottile e delicato. Inoltre la loro comparsa è favorita dalle contrazioni espressive che intaccano la tonicità della pelle;
  • Rughe della fronte. Anche loro sono causate in larga parte dalle contrazioni muscolari, e purtroppo sono il primo sintomo della vecchiaia che si avvicina;
  • Rughe glabellari. Compaiono abbastanza presto nelle zone ai lati del naso;
  • Rughe di espressione. Dovute alla mobilità muscolare durante la giornata, spesso neanche avvertita, restano come segno indelebile – su fronte, palpebre e zona labbra – delle emozioni che ci attraversano.
rughe della fronte
rughe naso labiali
rughe occhi negli uomini

Le cause primarie delle rughe

In genere le rughe iniziano a comparire nella donna dopo i 20 anni e nell’uomo dopo i 25. La loro principale causa è data dalla perdita di tonicità ed elasticità della pelle nel corso del processo di invecchiamento, in conseguenza della diminuzione delle 2 proteine fondamentali per mantenerle, il collagene e l’elastina.

Anche le espressioni del viso hanno un ruolo importante nel determinarle, in quanto è proprio dalle contrazioni continue del tessuto muscolare che si originano le rughe intorno agli occhi, alla bocca e sulla fronte.

Le cause secondarie delle rughe

Oltre all’avanzare dell’età, ci sono anche altre cause che determinano la comparsa delle rughe, sebbene si commetta spesso l’errore di non dare loro molta importanza:

  • Sole e lampade. Il sole invecchia la pelle in quanto contribuisce a disidratarla, quindi seccandola, e a rovinarla irreversibilmente soprattutto a causa dei raggi ultravioletti. Esporsi senza protezione e nelle ore più calde, oltre che essere molto pericoloso in generale per la salute, accelera notevolemente il processo di invecchiamento della pelle e la comparsa di antiestetiche rughe. Le lampade solari non sono da meno, ma si tende a trascurarle pensando erroneamente che non possano fare danni in una manciata di minuti, un paio di volte a settimana. Non avendo lati positivi, a parte l’abbronzatura, vanno tassativamente abolite. Infatti un’esposizione prolungata e non protetta può provocare l’insorgere anche di macchie scure ed accellerare il processo di iperpigmentazione .
  • Utilizzare protezioni solari elevate e specifiche (per viso, corpo, labbra), nonché un bel paio di occhiali, è il minimo che si deve fare per cercare di limitare gli effetti nocivi sulla pelle
  • Fumo e alcol. Anche qui, non c’è molto da dire: l’unica soluzione è smettere, o almeno ridurre, perché la nicotina e l’alcol accelerano il processo di invecchiamento cellulare, favorendo inesorabilmente la comparsa delle rughe con molto anticipo;
  • Inquinamento. Che si tratti di smog o polveri, l’inquinamento è una brutta bestia da compattere, che inaridisce la pelle e ne favorisce il cedimento strutturale. Se non è possibile lasciare la grande città o sottarsi ad un ambiente particolarmente inquinato, è bene almeno raddoppiare le attenzioni verso la pelle, curandola costantemente con prodotti specifici per nutrirla e tonificarla, come creme, olii e maschere naturali, meglio ancora se biologici;
  • Stress ed emozioni. Lo stress e le emozioni favoriscono la comparsa delle rughe, anche in seguito all’assunzione di espressioni che segnano la pelle. In questo caso, la ginnastica facciale aiuta a recuperare la tonicità dei tessuti;
  • Alimentazione. Se è sbagliata, irregolare o carente di importanti nutrienti, favorisce la comparsa delle rughe. Via libera piuttosto a frutta e verdura da consumare come spuntino durante la giornata. Sono ricche di acqua, vitamine, minerali e preziosi antiossidanti, in grado di idratare e rigenerare la pelle;
  • Diete. Se il grasso “spiana” le rughe, le diete – specie quelle drastiche – fanno l’esatto contrario. I cali di peso bruschi ed elevati comportano la riduzione del volume delle cellule adipose, segnando soprattutto la pelle del viso. Una dieta equilibrata accompagnata da un’attività sportiva moderata è la scelta vincente per mantenere la pelle in perfetta forma nonostante l’età che avanza.
fumo e alcool principali cause rughe viso

La prevenzione delle rughe

Se è vero che non si può fermare l’invecchiamento, e quindi la comparsa delle rughe, è altrettanto vero che essa può essere rallentata in maniera naturale ed economica, prestando tante piccole attenzioni alla cura del viso e del corpo. Niente botox, lifting o silicone, insomma, ma un pizzico di pazienza e tanta costanza, unite ad una buona dose di amore di sé, possono fare miracoli per la salute e la bellezza della pelle.

Ecco alcuni semplici regole per prevenire efficacemente le rughe:

  • Proteggere la pelle. Gli agenti atmosferici, come sole e vento, sono nemici per la salute della pelle. Pertanto è bene proteggerla dalla loro azione nociva utilizzando prodotti ed un vestiario adeguati. Come già accennato, le lampade solari vanno tassativamente evitate e così tutti i trattamenti estetici che possono stressare inutilmente i tessuti cutanei favorendone il rilassamento;
  • Condurre una vita sana. A partire dall’alimentazione, fino ad arrivare agli “extra”. Una dieta sana, nutriente ed equilibrata, come quella mediterranea è l’ideale, a patto che non sia seguita da sigarette o da un brindisi alcolico. Fare sport e bere almeno 2 litri di acqua al giorno sono un ottimo modo per mantenersi in forma ed eliminare le tossine dalla pelle;
  • Utilizzare prodotti naturali. I prodotti industriali per la cura della pelle, le danno invece il colpo mortale. Vanno preferiti quelli al 100% naturali, meglio se biologici e a base di materie prime non raffinate, in modo che possa assorbire gli ingredienti nella loro forma più pura;
  • Utilizzare gli integratori. Periodicamente, specie in situazioni in cui l’organismo è messo a dura prova (stress, sole), è bene aiutarsi assumendo specifici integratori per la pelle, ricchi per esempio di vitamine (specialmente A, B, C, E e K), nonché di importanti minerali come il ferro e lo zinco. Tuttavia essi non devono sostituire una dieta sana, ma solo integrarla come suggerisce il nome;
  • Ginnastica facciale. Si rivela molto utile per favorire la tonicità e l’elasticità dei tessuti, inoltre è facile da praticare e richiede davvero poco tempo. Tra i vari esercizi, si possono utilizzare le mani per distendere le zone problematiche (fronte, intorno a labbra e occhi), alzare le sopracciglia con movimenti veloci oppure formare delle vocali aperte, spalancando la bocca e risucchiando poi l’aria all’interno.
usare la cream solare per prevenire le rughe

I rimedi naturali contro le rughe

Per combattere le rughe esistono tanti rimedi naturali, efficaci ed efficienti, che possono essere adottati con successo e comodamente a casa, anche dalle persone meno esperte. Inoltre sono economici e facili da realizzare, forse anche per queste ragioni vengono trascurati rispetto alle “blasonate” soluzioni di botox, lifting e chirurgia plastica.

Invece di bisturi e punturine, un buon massaggio può aiutare tantissimo a rilassare e rigenerare la pelle, favorendone l’ossigenazione ed il mantenimento della tonicità. Meglio ancora se avviene utilizzando una specifica crema antirughe naturale, arricchita da preziose vitamine per il suo benessere, come la A, la C e la E. Il massaggio va eseguito delicatamente con movimenti circolari, esercitando una leggera pressione che va dall’interno all’esterno.

Se la pelle non è proprio nelle condizioni migliori per ricevere trattamento, è consigliabile eseguire prima uno scrub delicato per eliminarne le cellule morte e poi passare su tutto il viso un batuffolo di cotone imbevuto di tonico rivitalizzante. In tal modo i trattamenti successivi saranno più efficaci e la pelle guadagnerà anche in luminosità.

Inoltre è possibile preparare in casa da soli tutte le varie creme e maschere da utilizzare, avvalendosi di materie prime naturali reperibili facilmente su internet, nelle erboristerie e bioprofumerie.

Ecco un elenco di importanti principi attivi che hanno una spiccata funzione antiossidante. Alcuni si trovano nei prodotti che mangiamo o che utilizziamo quotidianamente, mentre altri possono essere acquistati sul mercato. In ogni caso, tutti si rivelano perfetti per combattere le rughe:

  • resveratrolo, si tratta di un antiossidante presente nei semi e nella buccia dell’uva;
  • rutina, è un prezioso estratto della “Ruta Graveolens”;
  • quercitina, è presente nelle mele, negli agrumi e nell’uva, ma anche nelle olive;
  • echinacoside, si estrae dalla “Echinacea Angustifolia“;
  • Polifenoli sono antiossidanti e sono contenuti naturalmente nell’uva.
  • vitamine C ed E, la prima abbonda negli agrumi, la seconda nelle germe di grano (sono disponibili anche come integratori);
  • centella asiatica e ginseng, svolgono un’importante funzione rigenerante e tonificante per la pelle;
  • oli naturali, quelli di jojoba, di karité e di rosa mosqueta sono un vero toccasana per la pelle. Ottimi anche quelli di cocco e di oliva (un po’ più pesanti per il viso), di germe di grano e di acai. Per mantenere la tonicità della pelle del corpo l’olio di mandorle dolci è imbattibile, ma sul viso va usato prestando attenzione in quanto in alcuni soggetti può avere un effetto comedogeno, favorendo la comparsa di brufoli sottopelle;
  • albume d’uovo, è un rimedio super valido e a costo quasi zero. Va montato a neve e poi applicato sul viso lasciandolo agire un paio di decine di minuti. Per potenziarne l’effetto ringiovanente e curativo, può essere arricchito da un cucchiaino di miele (che ha anche una funzione schiarente sulle macchie) oppure da qualche goccia di succo di arancia, ricca di vitamina C;
  • frutta, ottima da mangiare (come l’uva ed i frutti di bosco) è anche un’ottima base per creare maschere naturali fatte in casa, come quelle a base di polpa di anguria, di avocado o di ananas;
  • miele, molto usato per la realizzazione di maschere per il viso, può essere miscelato con olio, polpa frullata di frutta o utilizzato da solo;
  • yogurt naturale, si tratta di un altro ingrediente che spopola nelle maschere “homemade“, abbinato a miele e succo di limone, e magari accompagnato da alcune gocce di oli essenziali;
  • cetriolo, è molto apprezzato per il suo effetto antiocchiaie, ma forse in pochi sanno che la sua polpa è anche un valido antirughe. Può essere miscelato a yogurt naturale, succo di aloe vera o di limone;
  • collagene marino, si tratta di un prezioso estratto proveniente dai pesci che popolano i mari tropicali. Ricchissimo di proteine, acidi grassi Omega 3 e idrossipolina, è un ottimo antirughe che restituisce compattezza ai tessuti cutanei, li idrata e li protegge. Può essere reperito in farmacia sotto forma di capsule oppure di gocce, da assumere secondo le indicazioni presenti sulla confezione per un ciclo completo, in genere di uno o più mesi. Quello in versione fluida può anche essere utilizzato per la preparazione di una maschera per il viso prodigiosa e tutta naturale.
rimedi naturali per le rughe fai da te