Vigilasalute.it

La tua pelle parla di te, della tua vita, delle tue emozioni. Ogni piccolo segno o solco è un frammento di vita passata che racconta agli altri chi sei. È il tuo biglietto da visita e merita tutte le cure possibili. Le maschere sono un potente rimedio per rimediare a tutti i piccoli danni provocati dello stress quotidiano, da cosmetici troppo aggressivi o da un’alimentazione sbagliata. In commercio puoi trovare quella più adatta alle tue esigenze. Negli ultimi tempi, sulla scia di una rinnovata esigenza di benessere naturale, il nuovo imperativo riguarda le maschere naturali. Basta aprire il frigorifero o la dispensa per comporre la maschera più adatta al tuo tipo di pelle.

L’efficacia che non ti aspetti

Il primo dubbio che ti prende di fronte a una maschera naturale riguarda la sua efficacia. La maschera, sia naturale che cosmetica, è in realtà una coccola, un piccolo momento che ti ritagli nel corso di una frenetica giornata. Quei dieci, quindici minuti trascorsi sdraiata, a contatto con te stessa, ti restituiscono immediatamente un’aria radiosa e sana. La maschera naturale sfrutta i principi attivi naturali dei suoi ingredienti, efficaci quasi quanto quelli chimici. Proprio per questo motivo, prima di spalmarti sul viso qualsiasi composto dovrai accertarti che non ti provochi nessuna reazione allergica.

Parola d’ordine: esfoliare

Il primo trattamento utile per avere una pelle sana e liscia è quello di eliminare le cellule morte. Strucca alla perfezione il viso con latte detergente e tonico (oppure usa l’acqua micellare di ultima generazione). Ricordati che se hai una pelle delicata e sensibile, lo scrub, anche se casalingo, potrebbe irritare ulteriormente la tua pelle. Una delle maschere esfolianti più efficaci è quella a base di miele e mandorle. Prendi mezza tazza di mandorle e tritale finemente. Aggiungi qualche goccia di limone e 1 cucchiaio di miele. Spalma sul viso con dei movimenti circolari e massaggia l’epidermide per il primo minuto. Lascia asciugare il composto per circa 15 minuti e poi sciacqua e applica, come d’abitudine, la tua crema idratante.

Se la pelle non beve

Se provi la spiacevole sensazione di una pelle che tira, e la senti al tatto secca e ruvida, il problema ha una sola soluzione: idratazione. Lo smog e gli agenti atmosferici tendono a impoverire le riserve d’acqua dell’epidermide che diventa secca e spenta col passare del tempo. La maschera naturale idratante crea un velo di protezione che evita la dispersione dell’acqua e impedisce l’attacco da parte degli agenti atmosferici. In dispensa puoi trovare numerosi ingredienti che ti aiutano a realizzare delle maschere davvero efficaci. Tra queste le migliori sono:

Maschera naturale al miele fai da te

Maschera all’olio di cocco

Basta sfogliare qualsiasi rivista dedicata al benessere per trovare numerosi articoli che decantano le proprietà dell‘olio di cocco. Questo ingrediente ha la facoltà di restituire tono, compattezza e idratazione all’epidermide, rispettandone la delicata natura. Utilizzarlo è semplicissimo. Basta scaldarne un po’ sul palmo della mano e spalmarlo sul viso, tendendolo in posa per i canonici venti minuti. Prima di sciacquare, esegui dei movimenti circolari sul viso che aiuteranno a eliminare le cellule morte.

maschera facciale al cocco

Maschera alla banana

La banana è un frutto miracoloso per la bellezza di capelli e cute. Applicata sulla chioma insieme all’olio di cocco, nutre e ripara all’istante i capelli stressati dagli agenti chimici. Per idratare e nutrire il viso, ti basta schiacciarla con una forchetta e creare una specie di emulsione con 2 cucchiai di yogurt al naturale e 1 cucchiaino di olio extravergine ( puoi usare anche l’olio di semi di sesamo o l’olio di cocco). Tieni il composto sul viso per venti minuti e risciacqua con acqua tiepida. Completa la tua routine con acqua di rose e crema idratante.

maschera naturale alla banana

Guerra ai brufoli

Hai la pelle grassa o magari qualche brufolo? La natura ti viene incontro con un ingrediente fondamentale: l’argilla. Quella verde è ideale per la pelle mista e grassa in quanto contrasta in maniera efficace la produzione di sebo. Combatte i punti neri, l’acne ed è un toccasana anche per allergie e irritazioni della pelle. Preparare una maschera naturale a base di argilla è semplicissimo, ti basta scegliere gli ingredienti più adatti per risolvere il tuo problema.

Maschera per punti neri, brufoli e acne

In una ciotola di plastica mescola mezzo bicchiere di acqua, 2 gocce di Tea Tree Oil, 1 cucchiaino di miele e acqua quanto basta per ottenere una miscela densa. Lascia riposare per cinque minuti. Applica con delicatezza sul viso e rilassati per dieci minuti. Togli l’eccesso della maschera con una salvietta o delle veline cosmetiche e risciacqua con cura.

Maschera argilla e miele per pelle grassa

Mescola mezzo bicchiere di argilla verde con 1 cucchiaino di miele e acqua quanto basta a diluire il composto. Applica per una decina di minuti e risciacqua. La pelle apparirà subito purificata e radiosa.

Sommario
Maschere naturali per il viso fai da te
Nome Dell'Articolo
Maschere naturali per il viso fai da te
Descrizione breve
In questo articolo parliamo dell'azione asfoliante delle maschere per il viso che puoi fare comodamente in casa tua senza spendere nulla in maniera naturale.
Autore