Le unghie nere non sono solo un fenomeno antiestetico e spesso sono causate da problemi anche gravi. Sapere perché un unghia diventa improvvisamente nera può aiutare a prevenire situazioni che possono anche nascondere condizioni cliniche da non sottovalutare.

Tuttavia, tra le tante potenziali cause delle unghie nere, gran parte di queste sono facilmente risolvibili e spesso si risolvono anche da sole.

Oltre alle cause benigne e innocue però ce ne sono anche alcune maligne e per questo è importante capirne le cause. Nel caso in cui si abbiano dei dubbi sulla comparsa di una o più unghie nere, è una buona idea quella di farsi visitare da un medico il quale potrebbe diagnosticare il problema in tempo e mettere in pratica da subito il giusto piano per risolverlo.

Unghie nere: quali sono le cause?

Tra le cause più comuni ci sono i traumi. Basta, per esempio, indossare una scarpa troppo stretta o al contrario, una troppo larga. Infatti, sia la costrizione che schiaccia per un tempo prolungato sull’unghia, o i piccoli e ripetuti colpi che la parte della scarpa dà su queste, possono essere causa non solo di unghie nere ma di tutta una serie di piccoli problemi, come bolle, vesciche, ecc.

In alcuni casi, la motivazione può essere riconducibile a un colpo contundente, per esempio un corpo pesante che cade sull’unghia. Quando questo accade, i vasi sanguigni che corrono al di sotto del letto ungueale si rompono causando una raccolta di sangue al di sotto dell’unghia che resta ancora attaccata.

Nei casi più gravi, l’accumulo di sangue è così importante che la pressione comincia a premere sui tessuti circostanti, causando dolore o perfino sollevando l’unghia.

Tra le cause un po’ più fastidiose da trattare ci sono le infezioni fungine dell’unghia. In genere, un fungo causa uno scolorimento, l’unghia tende al bianco o al giallastro, ma possono verificarsi anche degli accumuli che depositandosi intorno all’infezione, possono fare apparire l’unghia nera.

Soprattutto le unghie dei piedi sono particolarmente sensibili alle infezioni fungine, poiché stando per molte ore dentro calze o scarpe, possono rappresentare un terreno fertile per la proliferazione di funghi.

In casi rari, l’unghia nera può essere causata da un melanoma, una forma piuttosto aggressiva di cancro della pelle. Nel melanoma si sviluppano macchie più o meno scure e irregolari sulla pelle e in alcuni casi può succedere che una di queste macchie si sviluppi sotto un’unghia. Ha uno sviluppo abbastanza lento e soprattutto nelle prime fasi non viene notato, soprattutto quando si verifica al di sotto dell’unghia.

Non tutte le cause di un unghia che diventa scura sono necessariamente segno di un qualche problema. Potrebbe infatti trattarsi di un semplice cambiamento di pigmentazione, fenomeno che accade durante il corso della vita di una persona. Soprattutto nelle persone con una tonalità di pelle più scura, al di sotto dell’unghia la pelle potrebbe acquisire un colorito ancora più bruno. Solitamente i casi come questi sono anche uniformi, ossia se questo accade su una specifica unghia, molto probabilmente succede anche alla stessa ma dell’altra mano o piede.

Infine, ci sono alcune condizioni mediche particolari che potrebbero essere causa di unghie nere, tra le quali diabete, nefropatia, cardiopatia e anemia.

Unghie nere: quali sono i rimedi?

Nel caso in cui l’unghia nera sia stata causata da un tipo di scarpa troppo stretta o troppo larga, nei casi più lievi è sufficiente indossare calzature più comode e lasciare che l’unghia ricresca e si ripari da sola. Se invece l’unghia comincia a staccarsi dal letto ungueale si dovrebbe allora cercare un rimedio medico.

Se un corpo pesante è caduto su un dito o è stato inferto un colpo così forte da causare la rottura dei vasi e un accumulo di sangue, la soluzione potrebbe essere quella di drenarlo rivolgendosi a un medico che potrebbe trattarlo con un ago specifico per casi come questo.

Per quanto riguarda le infezioni fungine esistono due medi per risolvere il problema. Il primo è preventivo. La prevenzione dei funghi alle unghie si fa tramite un’accurata cura dei piedi e delle mani, soprattutto per quei soggetti che sono più sensibili a questo tipo di problema.

Il secondo metodo per risolvere il problema dei funghi alle unghie prevede l’uso di prodotti medicinali che attaccano il fungo e ripristinano lo stato di salute dell’unghia.

Sommario
Unghie nere cause e rimedi
Nome Dell'Articolo
Unghie nere cause e rimedi
Descrizione breve
Nel caso in cui si abbiano dei dubbi sulla comparsa di una o più unghie nere, è una buona idea quella di farsi visitare da un medico il quale potrebbe diagnosticare il problema in tempo e mettere in pratica da subito il giusto piano per risolverlo.
Autore
Nome del divulgatore
Vigilasalute.it
Logo del sito.