Vigilasalute.it

Oggi avere un lato B perfetto è l’obiettivo di molte donne. E, in effetti, siamo così abituati ad avere sotto gli occhi immagini di donne e uomini con fisici tonici e statuari che è quasi impossibile non desiderare di essere come loro. 

Spesso, però, per motivi di tempo e a causa di una vita piuttosto sedentaria e abitudinaria, la cura del proprio corpo passa inevitabilmente in secondo piano, smettendo di essere ciò che dovrebbe essere davvero: una priorità. 

La bella notizia è che non dovrete rinunciare ai vostri ritmi e al vostro stile di vita per farlo. Con pochi accorgimenti e con i prodotti giusti è possibile avere glutei rassodati in pochissimo tempo. Come? Seguendo questi 7 step! 

1. Alimentazione: “La bellezza parte da dentro” 

Quante volte vi sarà capitato di sentire questa frase? Nonostante possa sembrare un cliché, in realtà è una regola da tenere bene a mente, perché per avere un corpo perfetto è necessario partire da un’alimentazione sana. La dieta mediterranea è innegabilmente invitante ma, ogni tanto, è bene tenersi alla larga dalle tentazioni e fare a meno di qualche capriccio goloso. Prediligete, quindi, cibi capaci di favorire la digestione e il metabolismo, mangiate lentamente e poco, consumate pochi carboidrati e molta più frutta e verdura, scegliete cibi antiossidanti e ricchi di fibre e bevete tanta, tanta acqua. Questo vi aiuterà a combattere e prevenire il cruccio di tutte le donne: la cellulite. 

2. Tisane e infusi per l’organismo

Potrà sembrarvi strano, ma bere quotidianamente una tisana o un infuso può aiutare il corpo a reidratarsi. Le tisane aiutano a contrastare i grassi, combattono il gonfiore e il senso di pesantezza e sono anche ottime alleate contro la cellulite e i cuscinetti adiposi nella zona dei glutei.  Potete trovare maggiori dettagli nell’articolo che abbiamo redatto qui.

3. Camminare: poco e bene 

Che voi facciate una vita sedentaria o che il vostro lavoro non vi permetta di fare molto movimento poco importa, l’importante è che dedichiate un po’ di tempo – alla camminata. Andare a fare la spesa, non prendere l’ascensore e portare il cane a passeggio sono tre ottimi pretesti per fare un po’ di movimento: camminate per almeno un’ora ogni giorno, prediligete le salite e le scale, camminate a passo veloce e attenzione alla postura – schiena dritta e sedere in fuori! E se il luogo di lavoro non è troppo lontano da casa, una bicicletta vi aiuterà a tenervi ancora più in forma. 

rassodare i glutei con un po' di movimento

4. Esercizi per glutei? Sono soltanto 3! 

Per chi lavora e ha una famiglia a cui pensare è ancora più difficile concentrarsi sulla bellezza e sul benessere del proprio corpo, ma bastano pochi esercizi e un po’ di tempo per raggiungere grandi risultati. Se andare in palestra è difficile, potrete eseguire dei semplici esercizi mirati a casa vostra: vi bastano soltanto 20 minuti al giorno. Posizionatevi “a gattoni” sul pavimento e sollevate verso l’alto prima una e poi l’altra gamba: fatelo 20 volte per lato. Dedicate altri 15 minuti allo squat e agli affondi: sono esercizi fondamentali per rassodare i glutei!

5. Creme anticellulite 

Non tutte sanno che per rassodare i glutei e contrastarne gli inestetismi esistono creme specifiche davvero efficaci. Le creme anticellulite sono studiate per ridurre drasticamente i segni lasciati dalla cellulite e dalla ritenzione idrica – come il classico effetto “buccia d’arancia” – e sono in grado di tonificare e levigare la pelle, donando in poco tempo quella piacevole sensazione di avere glutei sodi e lisci. Una delle creme più efficaci è sicuramente la Crema anticellulite Barò all’uva Barolo, estremamente antiossidante e drenante.

6. Massaggi tonificanti 

Il massaggio rappresenta un ottimo metodo per contrastare e prevenire la ritenzione idrica, principale causa degli inestetismi della pelle e del nostro lato B. Quando applicate la crema, quindi, approfittate per massaggiare i glutei per almeno 5-10 minuti: oltre a favorire la circolazione del sangue, il massaggio aiuterà ad eliminare le tossine e a combattere la cellulite. Dopo il massaggio sentirete subito i glutei più tonici e rassodati

7. L’outfit giusto: e non è questione di stile 

Un altro importante fattore da tenere in considerazione è quello dell’abbigliamento. Indossare i vestiti giusti, infatti, può aiutare a rassodare e a tonificare le zone del corpo più critiche, come i glutei. Esistono in commercio fasce elastiche e pantaloncini specifici in grado di svolgere un’azione drenante e di favorire l’eliminazione dei grassi in eccesso come slim pant. Inoltre, indossare le famose scarpe “a dondolo“, con la suola dalla strana forma bombata, vi permetterà di rinforzare il tono muscolare di glutei e polpacci, favorendo la postura e sollecitando il movimento del corpo. 

Ora che conoscete i metodi più efficaci per rassodare i glutei in poco tempo non avete più scuse per rimandare. 

Sommario
Glutei sodi: 7 step per avere un lato B perfetto in poco tempo
Nome Dell'Articolo
Glutei sodi: 7 step per avere un lato B perfetto in poco tempo
Descrizione breve
Con pochi accorgimenti e con i prodotti giusti è possibile avere glutei rassodati in pochissimo tempo. Come? Seguendo questi 7 step! 
Autore
Nome del divulgatore
Vigilasalute.it
Logo del sito.