Vigilasalute.it

L’acidita di stomaco è un problema molto diffuso, le cause sono molteplici ma il fastidio spesso invalidante è il medesimo per chi ne soffre spesso o sporadicamente. Per non ricorrere ai medicinali, ecco alcuni rimedi della nonna perfetti per far passare l’acidità di stomaco. Vi sveleremo anche il segreto di un noto medico sportivo, che utilizza una ben nota bibita per curare questo disturbo.

Bere molta acqua per curare l’acidità di stomaco

Molto spesso l’acidità di stomaco, che si definisce anche reflusso acido, è causata dall’ingestione di cibi in quantità eccessiva o che noi non tolleriamo. Ad esempio un abuso di sostanze alcoliche, una scorpacciata di cibi fritti e così via. Per eliminare le tossine createsi e depurare lo stomaco dll’eccesivo acido formatosi, bere molta acqua naturale è uno dei rimedi della nonna ancora considerati tra i più validi. 

Vi basterà bere spesso durante la giornata piccoli sorsi di acqua a temperatura ambiente, rigorosamente naturale e molto spesso, anche ogni 5/10 minuti. In pochissime ore verificherete il placarsi dell’acidità di stomaco.

Se il disturbo è però molto fastidioso, potrete velocizzare il trattamento con l’acqua naturale, aggiungendo ad un bicchiere di questa un pò di bicarbonato di sodio. Ne basterà una punta di cucchiaino e noterete un sollievo quasi immediato e che persisterà a lungo.

Frutta contro l’acidità di stomaco

Tra i rimedi della nonna per far passare l’acidità di stomaco, è previsto anche il consumo di determinati frutti.

La mela per esempio è ideale per trattare il disturbo ed anche per prevenirlo, quindi se siete tendenti al reflusso acido vi consigliamo di mangiarne una intera, o solo alcuni spicchi quotidianamente.

Per far passare l’acidità sarà sufficiente consumare il frutto appena sentite il manifestarsi dei sintomi, la mela è un vero toccasana perché capace di contrastare gli acidi.

Un altro frutto che le nostre nonne usavano per combattere il reflusso acido è la banana, che ne calma e riduce i sintomi.

Se siete soggetti al disturbo consumate le banane anche ogni giorno, fino a che non noterete un miglioramento. Si consiglia di mangiarne 1 o 2 dopo ogni pasto principale, in alternativa usate le banane per prepararvi frullati o smoothie.

Altri frutti da consumare per far passare l’acidità di stomaco, suggeriti dalle nonne sono l’uva e l’ananas, quest’ultimo anche ottimo digestivo e drenante.

Verdure contro l’acidità di stomaco

Il consumo di patate e cavoli rientra anch’esso nei rimedi della nonna, specifici per far passare l’acidità di stomaco.

Con le patate ad esempio potrete preparare una sorta di smoothie, schiacciandole e miscelandole a dell’acqua, il composto dovrete berlo durante la giornata o usarlo come base per smoothie abbinati a banane, ananas, uva o mele.

Il cavolo invece, ricco di sostanze anti-infiammatorie rafforza il sistema immunitario e stimola la corretta digestione. Consumatelo frullandolo fresco, insieme ad un paio di carote e bevete lo smoothie preparato al mattino a digiuno.

Se l’idea di bere un frullato del genere non vi attira per nulla, aggiungete a cavolo e carote una punta di Curcuma, spezia dalle mille virtù ed ideale anche per prevenire l’acidità di stomaco. In alternativa miscelate il frullato con poco Zenzero, grattugiato fresco; questo placherà subito il dolore e fastidio allo stomaco e contribuirà alla riduzione degli acidi.

Bevanda gassata per guarire dall’acidità di stomaco

Sembrerà assurdo ma, bere un bicchierino della più famosa bevanda gassata alla Cola, è un metodo della nonna per far passare l’acidità di stomaco. A testarlo e a consigliarlo un noto medico sportivo, con un curriculum di tutto rispetto, che soffrendo lui stesso di acidità di stomaco, ha condotto vari studi e cercato in autonomia un metodo che potesse somigliare ad un rimedio della nonna. La composizione della bibita è in grado di placare il fastidio allo stomaco ed eliminare più velocemente gli acidi, dando da subito sollievo. Si consiglia ovviamente di non abusare delle bibite gassate e zuccherine, questo è solo un metodo d’urto adatto a chi soffre sporadicamente o spesso di reflusso acido. Anche dopo un pasto particolarmente abbondante o che sapete già possa compromettere la vostra digestione, bevete un bicchierino, circa “2 dita” di bevanda gassata alla Cola.

L’effetto effervescente aiuta molto a ripristinare l’equilibrio nello stomaco, esistono infatti noti medicinali e prodotti da banco, che agiscono appunto dando sollievo con l’effervescenza della loro composizione.

Sommario
Come far passare l’acidità di stomaco: i rimedi della nonna
Nome Dell'Articolo
Come far passare l’acidità di stomaco: i rimedi della nonna
Descrizione breve
L'acidita di stomaco è un problema molto diffuso, le cause sono molteplici ma il fastidio spesso invalidante è il medesimo per chi ne soffre spesso o sporadicamente. Per non ricorrere ai medicinali, ecco alcuni rimedi della nonna perfetti per far passare l'acidità di stomaco
Autore
Nome del divulgatore
Vigilasalute.it
Logo del sito.