Vigilasalute.it

Perché scegliere la centrifuga

La centrifuga è un estratto di frutta o verdura. La forza centrifuga, applicata dall’apposito elettrodomestico, separa la polpa dal succo dando come risultato una bevanda ricca di sali minerali, vitamine, sostante nutritive e mantenendo intatte tutte le proprietà benefiche degli ingredienti.

Per questo motivo,viene spesso sostituita ai pasti o consumata come spuntino.

La scelta di ingredienti specifici e la presenza di vitamine,sali minerali e di fibre, può trasformare una semplice centrifuga in un valido aiuto per sgonfiare la pancia.

Come preparare le migliori centrifughe per sgonfiare la pancia?

Per ottenere i risultati sperati, la scelta della frutta e della verdura da utilizzare e le combinazioni di esse è fondamentale.

Sicuramente, gli ingredienti da prediligere sono il finocchio, lo zenzero, il sedano, la pera, l’anguria, l’ananas e il kiwi.

  • Centrifuga di finocchio, mela, cetriolo e zenzero

Ingredienti:

1 finocchio, 

mezza mela verde, 

mezzo cetriolo,

2/3 fettine di zenzero fresco.

La centrifuga a base di finocchio è la più nota per alleviare il gonfiore addominale. Infatti, questo prodotto è ricco di anetolo che favorisce il buon funzionamento dell’intestino.

La mela, il cetriolo e lo zenzero hanno ottime proprietà tonificanti, depurative e rinfrescanti. Per questo, combinate con il finocchio consentono di ottenere una pancia piatta eliminando il gonfiore e i fastidi che ne derivano.

  • Centrifuga di zenzero, carota e mela

Ingredienti:

1 fettina di zenzero fresco,

2 carote, 

2 mele.

La centrifuga a base di zenzero è un ottimo rimedio contro il gonfiore addominale. Lo zenzero, infatti, favorisce la digestione prevenendo il gonfiore, stimola il buon funzionamento dell’intestino, accelera il metabolismo e brucia i grassi. 

  • Centrifuga di sedano, mela, anguria e carota

Ingredienti:

1 gambo di sedano,

3 carote, 

mezza mela verde, 

1 fetta d’anguria. 

Il sedano è un’ottimo ingrediente da utilizzare quando si desidera sgonfiare la pancia, infatti, l’alto contenuto di apigenina e le qualità antispastiche e sgonfianti contribuiscono a prevenire e alleviare i disturbi gastrici come il gonfiore addominale.

  • Centrifuga di pera, mela, finocchio e tarassaco(bevuto prima dei pasti)

Ingredienti:

1 pera

1 finocchio 

1 mela 

1 o 2 foglie fresche di tarassaco. 

La pera, grazie alla presenza di lignina, una particolare fibra, garantisce la regolarità intestinale. Inoltre, la presenza massiccia di acqua, ha un effetto depurativo e contribuisce a ridurre il gonfiore.

Infine, la pectina presente al suo interno permette l’eliminazione degli elementi dannosi per l’organismo.

  • Centrifuga di anguria e pesca

Ingredienti:

3 fette grandi di anguria

3 pesche.

L’anguria, composta principalmente da acqua, riattiva il metabolismo e favorisce l’espulsione e il drenaggio dei liquidi ed è un valido aiuto per chi soffre di intestino pigro e dunque, dei disturbi che ne derivano.

  • Centrifuga di ananas, limone e zenzero

Ingredienti:

1/2 ananas (circa 300 g)

1/2 limone

1 fettina di zenzero fresco.

L’ananas, per via dell’alto contenuto di bromelina, un enzima che accelera l’assorbimento delle proteine, contribuisce attivamente a sgonfiare la pancia. 

Inoltre, ha qualità diuretiche e depurative permettono all’organismo di eliminare le scorie.

  • Centrifuga di kiwi, mela e zenzero

Ingredienti:

2 kiwi, 

1 mela, 

1 fettina di zenzero fresco 

Il kiwi contenente vitamina C e vitamina E, regolarizza l’intesitino e collabora all’esplusione di liquidi.

Esso è un efficace lassativo naturale che aiuta a stimolare la corretta attività intestinale.

  • Centrifuga di pompelmo rosa, arancia, carota e limone

1 pompelmo rosa,

1 arancia,

2 carote,

1 spicchio di limone.

Il pompelmo rosa, noto per le sue proprietà digestive e drenati contribuisce ad alleviare il gonfiore addominale per la presenza di fibre vegetali e fenilalanina.

  • Centrifuga di cetriolo, mela e carota

1 cetriolo

1 mela

1 carota.

Il cetriolo, essendo composto per il 95% di acqua, è un’ottimo ingrediente per centrifughe depurative. La massiccia presenza di potassio e acido tartarico favorisce lo sgonfiamento della pancia e garantisce una corretta regolarità intestinale.

  • Centrifuga di asparago, carota e sedano

Ingredienti:

1 asparago,

6 gambi di sedano,

2 carote

2 cucchiaino di tisana al finocchio.

La presenza di clorofilla negli asparagi, nota sostanza disintossicante, aiuta a ripulire l’organismo eliminando le scorie dannose. Gli asparagi risultano, quindi, ottimi per ridurre il gonfiore.

  • Centrifuga di barbabietola, mela, limone e bardana.

Ingredienti:

2 barbabietole, 

1 o 2 mele 

1 spicchio di limone. 

1 fettina di radice fresca di bardana.

Le barbabietole, ricchissime di fibre, sono un valido aiuto contro il gonfiore addominale e i disturbi che ne conseguono.

Il basso indice glicemico e la presenza di saponine, riducono l‘assorbimento del grasso a livello addominale un po’ come possono fare le creme addominali LeJeune.

centrifuga di frutta
Sommario
Le migliori Centrifughe per sgonfiare la pancia
Nome Dell'Articolo
Le migliori Centrifughe per sgonfiare la pancia
Descrizione breve
La centrifuga è un estratto di frutta o verdura. La forza centrifuga, applicata dall'apposito elettrodomestico, separa la polpa dal succo dando come risultato una bevanda ricca di sali minerali, vitamine, sostante nutritive e mantenendo intatte tutte le proprietà benefiche degli ingredienti.
Autore
Nome del divulgatore
Vigilasalute.it
Logo del sito.