Vigilasalute.it

Quante volte abbiamo già sentito parlare dei polifenoli?Sicuramente molte, anche se non sempre abbiamo prestato la dovuta attenzione a queste sostanze naturali, fondamentali per il nostro benessere. Oltre a svolgere attività antiossidanti – neutralizzando i radicali liberi -, antinfiammatorie, neuroprotettive, antibatteriche e antivirali, ci proteggono da cancro, ictus, trombosi, arteriosclerosi. Solo questo basterebbe a farceli amare. Ma ne consumiamo abbastanza? Dove trovarli? La natura ce ne fornisce in abbondanza nella verdura e frutta fresca e in altri alimenti come semi e cereali integrali. Seguendo la stagionalità, tutte le proprietà dei polifenoli si manifestano, lasciandoci godere dei numerosi benefici. Tra questi, anche l’attenuazione o scomparsa della tenace e antiestetica cellulite. 

I polifenoli, alleati per la bellezza della pelle

Recenti studi hanno, infatti, rivelato che la cura più efficace per combattere e rimuovere gli inestetismi legati all’accumulo di cuscinetti grassi sulla pelle risiede nelle proprietà dell’uva e del vino rosso. I numerosi polifenoli e in particolare il resveratrolo, presente nei semi e nella buccia dell’uva rossa, favoriscono la fluidificazione e la circolazione del sangue, oltre che il ricambio cellulare. L’uva e i suoi derivati esercitano sulla pelle un’azione tonificante e stimolano la produzione di collagene, contrastando efficacemente gli effetti dell’invecchiamento. La buona abitudine di consumare questo alleato prezioso del nostro benessere ci mette al riparo da numerose patologie che minacciano la salute dell’organismo e… la nostra bellezza!

Negli ultimi anni la cosmesi impiega i polifenoli presenti nell’uva per mettere a punto formule utili nella creazione di creme viso, creme corpo, sieri viso, contorni occhi, scrub, detergenti, gel doccia, utilizzati anche nella vinoterapia, praticata in numerosi centri di benessere tra la Francia e ll’Italia. L’interesse di questi due Paesi non è del tutto casuale. 

Infatti, per i trattamenti di bellezza e anticellulite come la crema anticellulite Baro  tipici della vinoterapia si devono scegliere qualità d’uva e vini con un’alta concentrazione di resveratrolo. Ottimi sono, per esempio, il Pinot nero, il Borgogna, il Bordeaux, il Cabernet, il Merlot e il Nero d’Avola.

Le proprietà dei polifenoli hanno anche un’effetto antiossidante e vengono usati in associazione all’acido ialuronico per trattamenti anti rughe e anti age come il Siero Baro extra lift.

Trattamenti facili da fare in casa

La buona notizia è che non abbiamo bisogno di spostarci per poter godere dei benefici di una spa. Alcuni trattamenti possono essere prodotti anche nelle nostre case, con un po’ di pazienza e gli ingredienti giusti.

Sapone anti cellulite 

Per preparare due saponette anti cellulite bastano 120 g di sapone di Marsiglia grattugiato, 4 chicchi di uva rossa frullati, 90 ml di succo d’uva rossa, 2 cucchiaini di olio di vinaccioli, 10 gocce di olio essenziale di geranio rosato, facilmente reperibile in erboristeria.

Dopo aver scaldato insieme il succo d’uva e il sapone grattugiato fino a raggiungere una consistenza morbida e omogenea, si aggiungono i chicchi d’uva frullata, le gocce di olio essenziale e due cucchiaini di olio di vinaccioli. Il composto ben amalgamato si versa in stampi di plastica unti di olio di oliva. Dopo qualche ora le due saponette potranno essere tolte dagli stampi e lasciate all’aria ad asciugare su carta assorbente per alcuni giorni.

Scrub esfoliante

Per combattere l’effetto “buccia d’arancia” è necessario eliminare le cellule morte e rendere la pelle più elastica. Grazie a un semplice composto da massaggiare con movimenti rotatori sulle zone interessate dopo averle inumidite, stimolerete l’epidermide tonificandola al tempo stesso. Prendete tre cucchiai di zucchero integrale non raffinato, un cucchiaio di miele, tre cucchiai di vino Cabernet, 6 gocce di oli essenziali drenanti e anticellulite. Una volta applicato e fatto penetrare bene in quelli che ritenete siano i vostri punti deboli, risciacquate con acqua tiepida.

Sommario
Polifenoli dell’uva quali sono le proprietà per il nostro corpo e per la cellulite
Nome Dell'Articolo
Polifenoli dell’uva quali sono le proprietà per il nostro corpo e per la cellulite
Descrizione breve
I numerosi polifenoli e in particolare il resveratrolo, presente nei semi e nella buccia dell'uva rossa, favoriscono la fluidificazione e la circolazione del sangue, oltre che il ricambio cellulare
Autore
Nome del divulgatore
Vigilasalute.it
Logo del sito.