Vigilasalute.it

Che cos’è la lingua bianca

Il fenomeno della lingua bianca è una condizione secondo la quale la lingua appare ricoperta da una sgradevole patina biancastra, costituita da residui batterici e cellule morte, nonché detriti di varia natura.

Tale stato fisiologico è molto comune tra le persone di ogni età, dai bambini agli anziani, e può essere determinato da innumerevoli fattori, come la cattiva igiene orale o con prodotti a base di perossido di idrogeno, la disidratazione, disfunzioni metaboliche, patologie come il mughetto, e molti altri.

Vediamo nello specifico le cause che producono la condizione della lingua bianca.

Cause della lingua bianca

I motivi per cui si riscontra la lingua bianca sono molteplici e di varia natura: alcuni specialisti ritengono che le cause scatenanti siano da rintracciare in fattori esterni all’organismo, come il freddo e condizioni atmosferiche piuttosto umide, che danno origine alla così detta ‘sindrome del freddo’.

L‘alimentazione scorretta può essere un altro motivo dell’insorgere della lingua bianca: assumere infatti cibi troppo grassi oppure nutrirsi in misura eccessivamente ridotta fa sì che si alteri il naturale equilibrio della flora batterica che popola il nostro apparato digerente, generando il depositarsi del già discusso strato mucoso di colore bianco sulle papille.

In presenza di disfunzioni del metabolismo in grado di colpire organi interni quali fegato, intestino e, in particolar modo, stomaco, si potrebbe assistere alla comparsa del sintomo della lingua bianca.

Quest’ultimo può emergere anche quando si riscontra il mughetto, una forma di micosi capace di attecchire all’interno della cavità orale ed alterare il pool batterico normale. Il rimedio in questo caso consiste nell’assunzione di medicinali per la risoluzione dello stato infettivo e per la rimozione dello strato di cellule morte sulla superficie linguale.

Anche la leucoplachia può essere causa della lingua bianca: si tratta di una forte infezione che coinvolge l’intera bocca e procura un costante senso di fastidio o dolore. È una patologia molto comune tra i fumatori, capace di alterare anche la percezione dei sapori. Se si sospetta di avere la leucoplachia, diventa necessaria la consultazione del proprio medico.

Infine, tra i fattori che possono essere causa di lingua bianca è da annoverare la scarlattina, una malattia che colpisce principalmente gli infanti, che si origina dallo streptococco beta-emolitico del gruppo A. In specifiche fasi della malattia, la lingua viene coperta da uno strato lattiginoso di colore bianco, caratterizzato dalla presenza di protuberanze per ipertrofia delle papille gustative, che permane approssimativamente per una settimana.

Anche in questo caso, è fortemente consigliato contattare un medico che possa seguirci nella terapia.

Alcuni rimedi per curare la lingua bianca

Poiché si tratta di uno stato di proliferazione batterica, alcuni rimedi casalinghi posso venirci in aiuto nel combattere l’aspetto ‘imbiancato’ della lingua: occorre intervenire con sostanze pulitrici, in grado di disinfettare e rimuovere i residui di scarto dalla superficie da trattare.

Un buon alleato è il sale marino da tavola, un naturale antibatterico dalle proprietà esfolianti che asporta lo strato da eliminare: basterà eseguire dei semplici gargarismi con dell’acqua nel quale si sia sciolta una piccola quantità di sale, un paio di volte al giorno, dopo aver lavato accuratamente i denti (non vogliamo avere denti poco puliti, poiché tra le fessure di questi può avvenire una seria proliferazione batterica).

In alternativa, possiamo utilizzare il bicarbonato di sodio, anch’esso dotato di proprietà antisettiche ed esfolianti, oltre ad avere la capacità di neutralizzare gli acidi della bocca, substrato di riproduzione dei germi. Con del limone, si potrà ottenere una pasta granulosa con la quale spazzolare la lingua.

Infine, per riequilibrare la flora batterica di bocca, stomaco ed intestino, si suggerisce l’assunzione di pro-biotici, che opereranno un bilanciamento della carica batterica benefica, eliminando la causa primaria di lingua bianca.

Sommario
Lingua bianca significato e cause
Nome Dell'Articolo
Lingua bianca significato e cause
Descrizione breve
In presenza di disfunzioni del metabolismo in grado di colpire organi interni quali fegato, intestino e, in particolar modo, stomaco, si potrebbe assistere alla comparsa del sintomo della lingua bianca.
Autore
Nome del divulgatore
Vigilasalute.it
Logo del sito.