Moltissimi alimenti sono ricchi di sostanze nutritive essenziali e benefiche per il nostro organismo.

Il fagiolo bianco è uno di questi. Non solo è un prodotto estremamente gustoso ma è anche salutare e ha ottime proprietà per la salute e il benessere naturale del nostro corpo.Ma cos’è esattamente il fagiolo bianco e quali sono i suoi effetti benefici?Continua a leggere se vuoi sapere di più sull’argomento.

Cos’è il fagiolo bianco

È un legume ricco di carboidrati a lento assorbimento, fibre e proteine davvero importanti per una dieta sana e bilanciata. Contiene, inoltre, pochissimi grassi. L’alimento risulta indicato non soltanto per chi cerca di perdere peso ma anche per chi vuole un apporto energetico buono ed equilibrato.

I fagioli bianchi fanno parte tradizionalmente della nostra dieta e in particolare venivano consigliati come alimento principale per chi doveva svolgere giornate di lavoro lunghe e faticose.

Le proprietà e i valori nutrizionali del fagiolo bianco

Questo legume contiene principalmente carboidrati, fibre e proteine.

In particolare, 100 grammi di fagioli bianchi contengono:

  • 304 Kcal;
  • 54 g di carboidrati;
  • 1,5 g di grassi;
  • 21 g di fibre;
  • 21 g di proteine;
  • 2 g di vitamine del gruppo B;
  • 31 g di potassio;
  • 400 g di fosforo;
  • 160 g di magnesio.

Spesso ci si chiede quali sono le differenze tra questo legume e gli altri fagioli.

Tendenzialmente possiamo rispondere mettendo in evidenza che, rispetto agli altri altri, questo legame ha un migliore apporto di sali minerali come potassio, fosforo e magnesio. Aiutano a migliorare il funzionamento del sistema nervoso, combattono la fatica e regolano naturalmente la pressione sanguigna.

Gli effetti benefici del fagiolo bianco

Le proprietà del fagiolo bianco sono tantissime. In particolare, sono ottimi visto che:

  • migliorano la salute generale dell’organismo;
  • aiutano a perdere peso;
  • regolano il colesterolo e gli zuccheri nel sangue;
  • regolano il transito intestinale;
  • aiutano a combattere il diabete;
  • hanno un buon apporto di ferro;
  • sono una fonte essenziale di proteine per chi segue una diete vegana oppure vegetariana;
  • hanno un’azione diuretica.

Questi legumi contengono le sostanze nutritive più importanti per migliorare la salute generale e sono spesso indicati come ricostituente o integratore generale alimentare.

I fagioli bianchi, consumati nella fase del dimagrimento o dopo la conclusione di questa fase, è un prodotto essenziale, soprattutto per chi assume carboidrati di vario genere e in particolare i farinacei come pane, pasta e pizza.

Questo anche perché tra gli altri legumi i fagioli bianchi hanno uno degli apporti di calorie più bassi.La particolare fibra solubile contenuta nel fagiolo aiuta a diminuire i livelli sia di colesterolo che di trigliceridi nel sangue.La stessa presenza di fibre è responsabile della regolazione del transito a livello intestinale e della possibilità di combattere in modo efficace la costipazione.

I carboidrati dei fagioli bianchi sono a lenta assimilazione. Quindi sono perfetti per i diabetici e le persone che hanno una curva del glucosio invertita visto che non creano alterazione dei valori di glucosio nel sangue. I fagioli bianchi si distinguono positivamente anche per il loro ottimale apporto di ferro.

Oltre a questo sale minerale contengono anche una buona quantità di vitamina B. La presenza di queste due sostanze li rende ottimi per chi soffre di vari tipi di anemie.

In proporzione, inoltre, sono un alimento ricco di proteine (di origine vegetale). Si consigliano quindi soprattutto a vegani e vegetariani che non consumano mai proteine di origine animale per bilanciare la dieta.

Questa variante di fagioli ha oltretutto un’ottima azione diuretica con la quale è possibile aiutare il nostro organismo a perdere i liquidi in eccesso.

Quando mangiare il fagiolo bianco

Chi vuole inserire nella propria dieta il fagiolo bianco può farlo tutto l’anno visto che il legume viene per lo più consumato secco e appertizzato.

In realtà, comunque, è una pianta annuale e quindi chi vuole lo può consumare anche fresco.

Si consiglia, tuttavia, soprattutto in inverno, la stagione più fredda in cui avere un buon apporto energetico è ancora più importante del solito.

Il legume è adatto a:

  • adulti;
  • bambini di età superiore ai 15 mesi.

Per gli adulti che sono alla ricerca di un cibo sano, altamente proteico e ricco di fibre sono consigliati i fagioli bianchi.

Per i bimbi d’età inferiore ai 15 mesi è consigliabile di evitare di dare l’alimento perché spesso crea problemi intestinali e crea problemi di deglutizione.

Come preparare il fagiolo bianco

Il legume, adatto alla dieta degli adulti e dei bambini, si può cucinare in diversi modi a seconda delle preferenze. Possono diventare l’ingrediente principale per una zuppa oppure di una buona e ricca insalata mista.

A prescindere, tuttavia, sono suggeriti alcuni accorgimenti per garantire che la cottura sia ottima.

Se i fagioli bianchi si consumano secchi è importante metterli in ammollo in un contenitore con acqua fredda. In questo modo, infatti, diventano più digeribili. Inoltre, vanno sbollentati nell’acqua per qualche minuto.

Per proseguire la cottura l’acqua va cambiata per poi aggiungere tutti gli aromi e le verdure che si vogliono utilizzare per la preparazione della ricetta a base di fagioli bianchi.

Il segreto per una buona cottura è quello di lasciare il fuoco basso in modo tale da far cuocere in modo graduale.

Sommario
Fagiolo bianco cos’è ed effetti benefici per il nostro corpo.
Nome Dell'Articolo
Fagiolo bianco cos’è ed effetti benefici per il nostro corpo.
Descrizione breve
è un legume ricco di carboidrati a lento assorbimento, fibre e proteine davvero importanti per una dieta sana e bilanciata. Contiene, inoltre, pochissimi grassi. L'alimento risulta indicato non soltanto per chi cerca di perdere peso ma anche per chi vuole un apporto energetico buono ed equilibrato.
Autore
Nome del divulgatore
Vigilasalute.it
Logo del sito.