Vigilasalute.it

Cos’è la cellulite e a cosa è dovuta?

La cellulite, molto nota al mondo femminile, consiste in un aumento del tessuto adiposo, che andando a deformare una determinata parte del corpo, conferisce alla cute il classico aspetto della “pelle a buccia d’ arancia“. E’ un disturbo che interessa quindi l’ipoderma, ossia il tessuto sottostante il derma, di natura prevalentemente adiposo e , quando vi è l’accumulo di grassi tipico della cellulite questo tessuto non svolge più la sua funzione “lipolitica” (scioglimento dei grassi), ma si verifica una “liposintesi” (deposizione dei grassi). La cellulite è più frequente nelle donne rispetto agli uomini, ed è molto più diffusa nella zona inferiore del corpo, soprattutto tra le cosce e le natiche.

Purtroppo, la cellulite è un problema che interessa sia le magre che le meno magre, e colpisce anche in giovane età. Questo accade perchè non è dovuta semplicemente ad un aumento di peso, ma a problemi che interessano il microcircolo della massa asiposa.

Come prevenirla e curarla con dieta e sport?

Anche se non vi è una sola causa della cellulite, ma un insieme di fattori e di cattive abitudini da cui può generare, due sono le cause principali: la ritenzione idrica e la cattiva circolazione. Quindi modificare il proprio stile di vita, prestando attenzione all’ alimentazione e a svolgere una vita non sedentaria, con determinazione, è il primo passo per prevenire o curare questa acerba nemica delle donne. La ritenzione idrica infatti, è provocata dall’ eccessivo consumo di sale e cibi salati o, al contrario dal poco consumo di frutta e verdura e di acqua. Un’ alimentazione equilibrata, ricca di frutta e verdura e l’ abitudine a bere regolarmente circa 2 lt di acqua al giorno per l’ eliminazione di liquidi, può evitare davvero in modo significativo l’ insorgenza della cellulite. Questo avviene perchè si limita il sovrappeso causato dal consumo di cibo spazzatura e quindi un accumulo di grassi. Di conseguenza, anche un’ attività fisica costante, che mira al benessere naturale, non per forza intensa o stressante, ma che aiuti sia a ridurre l’ accumulo di grassi sia la circolazione sanguigna, è molto consigliabile contro la cellulite. Inutile dire, che anche l’abuso di alcool, fumo e caffè, è un alleato della formazione della cellulite. Inoltre indossare abiti molto stretti, portare sempre i jeans, o accavallare spesso le gambe quando ci si siede, altera la circolazione sanguigna, causando spesso inestetismi della pelle dovuti alla cellulite alle gambe e alla zona dei glutei. Soprattutto l’ estate, quindi, è consigliabile non indossare pantaloni molto attillati o abiti strettissimi, ma sempre qualcosa di traspirante e che lasci liberi i movimenti. I consigli più utili in termini di prevenzione e cura della cellulite sono quindi: una dieta sana, bere molta acqua, praticare sport (anche una semplice camminata veloce tutti i giorni), e non indossare abiti attillati. Iniziare ad esempio, la giornata bevendo un bicchiere di acqua prima di fare colazione riattiva la circolazione e aiuta la diuresi, inoltre è consigliato sia a pranzo che a cena consumare verdura e, un frutto lontano dai pasti, magari a merenda.

Rimedi cosmetici contro la cellulite

Certo le creme e gli integratori anti-cellulite non fanno miracoli da soli, ma i loro principi attivi, associati agli ottimi consigli già dati in questo articolo, possono contribuire davvero molto ad attenuare gli inestetismi dovuti alla cellulite.

Sono consigliate creme, oli e tisane a base di piante naturali impiegate in fitoterapia che, agiscono sulla protezione dei vasi sanguigni e sul miglioramento dell’elasticità della pelle, grazie alle proprietà diuretiche e drenanti.

Ad esempio, una crema innovativa in campo di cosmesi per la cellulite, è la Crema anticellulite Baro, ottenuta dal Barolo, vino rosso piemontese. Totalmente a base vegetale e non sperimentata sugli animali, questa crema contiene i principi attivi dell’uva rossa che, nota per il suo alto contenuto di antiossidanti, agisce direttamente sulla microcircolazione sanguigna. La crema anticellulite Barò della Barò Cosmetics, migliora visibilmente la pelle riducendo l’ effetto a buccia d’ arancia, rendendola di nuovo liscia e appianata ed elimina le tossine a livello cellulare, quindi è un ottima alleata per la lotta alla cellulite.

A fare davvero la differenza non è solo la crema però! Infatti massaggiando dal basso verso l’alto le gambe e i glutei con frizioni circolari per 5 minuti al giorno, durante l’ applicazione della crema o dell’ olio anti-cellulite, migliorerà significativamente la circolazione delle gambe. Inoltre, gli impacchi anti-cellulite presenti in commercio, o realizzati a casa, sono validi alleati contro gli inestetismi della pelle.

Insomma, seguendo questi consigli sullo stile di vita, aiutandosi con i tanti prodotti cosmetici presenti sul mercato, non c’è dubbio sul fatto, che la cellulite, ha vita breve!

Sommario
Cellulite rimedi naturali veloci
Nome Dell'Articolo
Cellulite rimedi naturali veloci
Descrizione breve
La cellulite, molto nota al mondo femminile, consiste in un aumento del tessuto adiposo, che andando a deformare una determinata parte del corpo, conferisce alla cute il classico aspetto della "pelle a buccia d' arancia. Scopriamo lo stile di vita più adatto per eliminarla!
Autore
Nome del divulgatore
Vigilasalute.it
Logo del sito.