Vigilasalute.it

Molte persone che soffrono di sovrappeso oppure hanno troppa peluria in viso si dovrebbero porre delle domande, in quanto l’organismo non funziona adeguatamente e quindi c’è un problema che nella maggior parte dei casi viene dall’interno, infatti dopo che il dottore prescrive le adeguate analisi molto spesso si riscontrano problemi con l‘ormone TSH per via del suo valore troppo alto.

Molto spesso chi riscontra il TSH alto è affetto da ipotiroidismo, ovvero la tiroide produce meno ormoni di quanto dovrebbe e da questo si ha il sovrappeso, oppure la comune peluria.

Ma quali sono le cause più comuni del TSH alto?

Molto spesso come scritto sopra si riscontra ‘ipotiroidismo, oppure per via del consumo di droghe o ancora per la gravidanza, post-menopausa o per colpa di farmaci e nei casi più gravi ci può essere qualche tumore.

Quali sono i sintomi che incontra una persona affetta da un valore elevato dell’ormone TSH?

Molto spesso l’elevato valore di TSH è asintomatico, però lentamente si sviluppano dei sintomi che sono:

L’aumento di peso, ovviamente per via della tiroide mal-funzionante, in alcuni casi, intolleranza a freddo o ancora stanchezza pelle molto secca, quindi dobbiamo stare molto attenti, oppure altri sintomi secondari possono essere: stipsi, depressione infatti sappiamo che gli omoni svolgono un’importante funzione per quanto riguarda anche l’aspetto emotivo, irregolarità del ciclo mestruale è molto importante che il ciclo mestruale di ogni donna sia puntuale, fare molta attenzione quindi a questo aspetto. Ed infine un sintomo che si presenta raramente è la perdita di memoria.

Che trattamento bisogna fare in caso di TSH alto?

Non c’è un apposito trattamento per curare questa “patologia” in quanto ci sono diversi motivi per i quali è presente questo valore alto ed inoltre è dovuto purtroppo a delle patologie che dureranno per tutta la vita, quindi verrà messa in atto una terapia che durerà sempre.

Può capitare che l’ormone TSH sia alto in gravidanza?

Purtroppo si, è capitato che l’ormone TSH sia alto durante il periodo di gravidanza, molto spesso i valori del TSH durante questo periodo sono o normali o un pochettino più bassi della norma, ma questo perché ci sono ovviamente delle alterazioni fisiologiche, infatti la presenza della gonadotropina corionica riduce i valori ormonali di TSH. Se in gravidanza il TSH è alto non va bene perché intanto la persona che presenta questo valore soffre di ipotiroidismo, e questo può compromettere la salute del feto, però non è una situazione grave in quanto con l’assunzione della L-tiroxina si può risolvere tutto.

Quando è bene controllare i valori dell’ormone TSH in gravidanza?

È bene controllarli quanto si ha un’età superiore ai 30 anni, quanto qualche persona in famiglia soffre di questo perché è anche una questione genetica, oppure quando ci si è sottoposti ad un’operazione alla tiroide, anche se non importante, oppure quando si è affetti da diabete di tipo mellito, quando si è obesi o in sovrappeso, quando è presente il gozzo o ancora quando si usano dei farmaci che sono o possono contenere amiodarone o litio.

Come si fà un esame del TSH?

Per misurare il TSH bisogna semplicemente fare un prelievo, è uno degli esami più semplici, prima di farlo si può anche mangiare, una delle cose fondamentali e dire al medico se state seguendo una cura farmacologica che in qualche modo può alterare i valori.

Ci sono dei farmaci che in qualche modo possono alterare la funzionalità che ha la tiroide nel nostro organismo?

Certamente esistono alcuni farmaci che alterano la funzione che ha la tiroide, uno di questi è l’Amiodarone questo farmaco può provocare sia ipertiroidismo che ipotiroidismo. Gli altri farmaci sono come scritto sopra il litio oppure l’interferone.

Ipotiroidismo e TSH alto quali sono molto spesso le cause?

Possono essere:

  • Ipotiroidismo congenito, 
  • Tiroidite: la tiroidite molto spesso è causata da un infezione vicina alla tiroide e che può essere faringite oppure tonsillite, in questi casi basta curare con un antibiotico.
  • Tiroide di de Quervain: questa è causata da virus ed è spesso curata con del cortisone.
  • Tiroide di Hashimoto: è molto frequente nel sesso femminile e molto spesso causa ipotiroidismo.

Quindi bisogna sempre controllarsi con delle analisi, perché oltre che a danneggiare il proprio aspetto estetico si può andare incontro a numerosi problemi salutari delle volte anche molto gravi, quindi appena vedrete segno di qualche sintomo l’unica cosa da fare è chiamare il medico e farsi prescrivere le analisi del TSH.

Sommario
ORMONE TSH cos’è e cosa fare se il valore è alto
Nome Dell'Articolo
ORMONE TSH cos’è e cosa fare se il valore è alto
Descrizione breve
Molto spesso l'elevato valore di TSH è asintomatico, però lentamente si sviluppano dei sintomi che sono: L'aumento di peso, ovviamente per via della tiroide mal-funzionante, in alcuni casi, intolleranza a freddo o ancora stanchezza pelle molto secca, quindi dobbiamo stare molto attenti..
Autore
Nome del divulgatore
Vigilasalute.it
Logo del sito.