Vigilasalute.it

Dieta Pegan

La salute è la cosa più importante che abbiamo per cui mangiare sano e fare tanto movimento sono alla base di uno stile di vita sano.Moltissime sono le diete che vengono proposte quotidianamente è di recente è nata la dieta Pegan che è una combinazione della dieta vegana e la dieta paleolitica. Ricordiamo per chi non lo sapesse che la dieta vegana elimina completamente i nutrienti di origine animale per cui ci si nutre esclusivamente di cibi di origine vegetale, mentre la dieta paleolitica, conosciuta anche come dieta paleo basata sul consumo di protidi di origine animale . Dal connubio della dieta paleo e della dieta vegana nasce la dieta Pegan.

Dieta Pegan quando usarla

La dieta Pegan è stata creata negli Stati Uniti dal dottor Mark Hyman. La caratteristica essenziale della dieta Pegan è che all’interno del suo regime alimentare prevede l’eliminazione completa di cibi trasformati, lo zucchero, gli amidi, i cibi industrializzati ed i carboidrati mentre si basa sul consumo esclusivo di cibi di origine vegetale quali lipidi e proteine. La dieta Pegan ammette l’assimilazione di origine animale solo se questi provengono da coltivazioni biologiche. La dieta Pegan spiega che la nostra alimentazione quotidiana dovrebbe essere composta da due o tre parti di consumo di frutta e che dovremmo assimilare quotidianamente almeno il 75% di cibi di origine vegetale, mentre il restante 25% può essere assimilato da proteine di origine animale proveniente da coltivazioni vegetali e limitando l’assunzione quotidiana di legumi. A questo va aggiunto l’aumento del consumo di omega 3 ed evitare il latte ed ogni genere di lattosio. Una caratteristica insita all’interno della dieta Pegan e che a differenza delle altre diete è quella di includere tanto movimento perché se si assume lo stile di vita della dieta Pegan in aggiunta a tanto movimento avviene all’interno del nostro cervello e della nostra mente un vero e proprio capovolgimento ossia non pensiamo più al cibo come un qualcosa da doverci procurare, ma quella invece di essere sempre vitali e dinamici al fine di consentire lo sviluppo di tutta la nostra massa muscolare attraverso la corsa o praticando il walking sotto il sole, perché sappiamo quanto faccia bene al nostro corpo e soprattutto al nostre umore questa magnifica luce. L’obbiettivo allora diventa l’armonizzazione dell’organismo umano sotto posto a continuo stress.

Controindicazioni della dieta Pegan

Il punto focale di questa dieta è quello di mettere insieme la dieta vegana e la dieta paleolitica senza quindi eliminare, come prevedono le due diete nè cibi animali, nè cibi vegetali, ma creando loro un equilibrio nell’assunzione del pasto. Un punto a sfavore della dieta Pegan è quella di eliminare completamente i carboidrati e sappiamo quanto queste sostanze siano indispensabili per il nostro organismo, perché il carboidrato assunto dal corpo umano viene poi trasformato in energia e distribuita all’intero di esso. Un’altro punto a sfavore è l’incremento delle proteine animali che se consumate in quantità abbondanti possono anche fare male al fegato ed al cuore. La dieta Pegan può essere un eccellente alleato per chi volesse ritornare in forma e soprattutto avere una nuova visione delle cose, ma bisogna tenere in considerazione che eliminando totalmente determinate sostanze può essere nocivo oppure ancora andando ad aumentare la quantità di altri. Questa dieta è sconsigliata per chi soffre di gravi patologie. Quindi prima di fare qualsiasi scelta per il nostro stile di vita e la nostra salute sarebbe meglio rivolgerci a degli specialisti della nutrizione che saranno certamente in grado di dirci cosa fare.

Sommario
Dieta Pegan istruzioni per l’uso e quando è controindicata
Nome Dell'Articolo
Dieta Pegan istruzioni per l’uso e quando è controindicata
Descrizione breve
La caratteristica essenziale della dieta Pegan è che all'interno del suo regime alimentare prevede l'eliminazione completa di cibi trasformati, lo zucchero, gli amidi, i cibi industrializzati ed i carboidrati mentre si basa sul consumo esclusivo di cibi di origine vegetale quali lipidi e proteine.
Autore
Nome del divulgatore
Vigilasalute.it
Logo del sito.