Vigilasalute.it

Cos’è la melanina? La melanina è un gruppo di pigmenti che possono essere scuri o rossastri. Di conseguenza tale sostanza dona alla pelle, all’iride degli occhi e ai capelli il colore naturale. Ma qual é la funzione della melanina all’interno dell’organismo umano? 

Essenzialmente il corpo umano può essere composto da varie tipologie di melanina, principalmente la neuromelanina, la feomelanina e l’eumelanina. Tutti questi elementi svolgono un ruolo fondamentale per la salute dell’organismo in quanto proteggono il corpo dai danni dei raggi UV. La carnagione di un individuo è data proprio dalla presenza di melanina dalla quale scaturisce anche l’abbronzatura in seguito all’esposizione ai raggi solari. 

Cos’è la melanina

La melanina è una sostanza composta da vari pigmenti naturali della pelle che si formano da alcune cellule specifiche denominate “melanociti” attraverso i quali ogni singolo individuo assume la colorazione della pelle, dell’iride degli occhi e dei capelli. Pertanto, il colore di ogni singola carnagione è dato in particolare dalla melanina che insieme all’emoglobina e all’ossigeno conferisce alla pelle la tipica tonalità rosata. 

I melanociti, ovvero le cellule che si trovano nell’epidermide, sono i principali responsabili della produzione di melanina e generalmente la loro quantità è simile per ogni individuo, tuttavia con l’avanzare dell’età la produzione di melanina tende a diminuire. Questo processo, infatti, si riscontra soprattutto sui capelli, che con l’invecchiamento tendono ad assumere una colorazione grigiastra a causa della ridotta funzione dei melanociti che si trovano all’interno dei follicoli piliferi. 

La melanina si contraddistingue in due categorie di pigmenti: la prima è la eumelanina, caratterizzata da pigmenti più scuri, mentre la seconda categoria riguarda la feomelanina, che è composta da pigmenti rossi e giallastri contenenti un’elevata quantità di zolfo. 

Melanina: qual è la sua funzione?

La melanina svolge un’importante azione protettiva: grazie alla sua presenza si forma una vera e propria barriera difensiva che agisce come un filtro attraverso il quale assorbire ed ostacolare le radiazioni solari. Per questo motivo la melanina è una sostanza indispensabile per l’organismo in quanto tutela l’epidermide dai danni dei raggi UV. 

Non solo, la melanina svolge un ruolo importante anche per quanto riguarda l’invecchiamento cutaneo, poiché contrasta l’azione dei radicali liberi causata dai raggi solari riducendo il rischio di sviluppare patologie degenerative.

La funzione della melanina riguarda anche gli occhi, infatti è in grado di assorbire la giusta quantità di raggi UV incrementandone l’assorbimento in modo tale da favorire la corretta distribuzione della luce all’interno dell’occhio. 

La quantità di melanina nell’epidermide può variare a seconda della razza, dell’età e dello stile di vita. In particolare i bambini hanno una pelle più delicata, quindi è molto importante ricorrere alle giuste precauzioni durante la stagione estiva. 

Ad incidere su questa caratteristica è anche la latitudine: infatti nelle zone equatoriali la carnagione tende ad essere più scura rispetto ai soggetti nordici che in genere hanno una pelle molto chiara. 

Questo fattore è dato proprio dalla funzione svolta dalla melanina: non a caso nelle zone tropicali la quantità di melanina è maggiore proprio perché ha il compito di tutelare la pelle dall’azione nociva dei raggi ultravioletti. 

Nei paesi nordici invece, i raggi solari sono meno potenti, pertanto la carnagione tende a rimanere chiara per assorbire al meglio la vitamina D, che è essenziale per la salute delle ossa. 

La melanina, oltre a salvaguardare la cute dai raggi UV, svolge anche la funzione di conduttore elettrico in grado di accumulare energia. 

Grazie a numerose ricerche scientifiche effettuate su questo pigmento, al giorno d’oggi sono stati realizzati vari cosmetici capaci di aumentare la produzione di melanina da parte dei melanociti, al fine di ottenere un colorito abbronzato ed uniforme.

Sommario
Cos’è la Melanina e qual è la sua funzione
Nome Dell'Articolo
Cos’è la Melanina e qual è la sua funzione
Descrizione breve
La carnagione di un individuo è data proprio dalla presenza di melanina dalla quale scaturisce anche l'abbronzatura in seguito all'esposizione ai raggi solari. 
Autore
Nome del divulgatore
Vigilasalute.it
Logo del sito.