Vigilasalute.it

L’herpes labiale viene causato dal virus Herpes Simplex, di cui esistono due tipologie l’HSV-1 e l’HSV-2, il primo è proprio quello che si sviluppa sulle labbra.

Perché viene l’herpes labiale?

Uno dei motivi principali per cui può arrivare l’herpes è la trasmissione, si tratta di un virus molto contagioso per lo più per contatto diretto. Comunemente si pensa che l’herpes sia infettivo solo nei giorni in cui si creano le bollicine in realtà può esserlo anche nei giorni precedenti alla comparsa delle escoriazioni.

Il bacio è sicuramente il modo più veloce per contagiare l’altra persona ma anche la condivisione di effetti personali come asciugamani, rasoi, rossetti o molti altri ancora possono essere motivo di contagio.

La particolarità di questo virus è che una volta contratto potrà ripresentarsi per tutta la vita. Una volta contratto esso sarà sempre presente nell’organisimo e si scatenerà a livello cutaneo in determinate situazioni:

  • in momenti di stress, non a caso prima di un grande appuntamento ci si può ritrovare con quelle fastidiose bollicine pruriginose
  • quando si ha un abbassamento del sistema immunitario o un’infezione in corso, anche un normale raffreddore o un po’ di febbre.
  • se si subisce un colpo o un piccolo trauma, anche una ceretta per i baffetti con uno strappo troppo violento può provocare la comparsa dell’herpes
  • anche durante il ciclo mestruale o nei giorni precedenti può spuntare fuori, specialmente perché si tratta di un periodo particolare del mese in cui l’organismo subisce diversi sbalzi
  • anche un’esposizione prolungata al sole può provocarne la comparsa, il sole tra l’altro velocizza la crescita e l’espansione delle bolle perciò per lo meno nei primi giorni è consigliato coprirsi e rimanere all’ombra.

Come liberarsi dell’herpes

C’è da premettere che come abbiamo precedentemente detto, una volta contratto l’herpes non c’è modo di estirparlo definitivamente. La consolazione, per chi ne soffre, è che negli ultimi anni stanno sviluppando un vaccino che potrebbe diventare una soluzione futura seppure si tratta ancora di un’ipotesi remota.

Esistono però due farmaci che possono bloccarne l’espansione in pochi giorni: l‘aciclovir e il penciclovir, da applicare entrambi più volte al giorno. Nessuno dei due sembra essere migliore dell’altro, andrebbero provati entrambi per trovare quello più giusto al proprio organismo.

Quindi, c’è davvero poco da fare per poterlo fermare è però utile evitare che si espanda assumendo qualche semplice accortezza. Intanto come abbiamo precedentemente detto l’esposizione al sole è sconsigliata poiché il sole potrà ad espandere le bollicine allargando anche di parecchio la superficie dell’herpes.

In secondo luogo è bene evitare di toccarlo con le mani e grattarsi anche se il prurito sembra essere insopportabile, è necessario pazientare e non sfregarsi con le mani che possono anche loro espandere il virus e trasferire le pustole altrove; l’herpes può localizzarsi anche in altre aree del viso, sebbene sia meno comune.

Lavarsi accuratamente le mani, specialmente dopo aver applicato la crema.

Se la comparsa del virus inizia a diventare insistente sarebbe meglio rivolgersi al un medico che potrebbe anche somministrare un antivirale che possa momentaneamente risolvere la situazione.

Sommario
Herpes labiale perchè viene? Come liberarsene
Nome Dell'Articolo
Herpes labiale perchè viene? Come liberarsene
Descrizione breve
Uno dei motivi principali per cui può arrivare l'herpes è la trasmissione, si tratta di un virus molto contagioso per lo più per contatto diretto. Comunemente si pensa che l'herpes sia infettivo solo nei giorni in cui si creano le bollicine in realtà può esserlo anche nei giorni precedenti alla comparsa delle escoriazioni.
Autore
Nome del divulgatore
Vigilasalute.it
Logo del sito.