Vigilasalute.it

Esistono alimenti che presentano proprietà indispensabili per la salute e il corretto funzionamento del nostro organismo. E’ bene quindi conoscerli ed assumerli regolarmente. Tra tali alimenti sono particolarmente importanti quelli che contengono proprietà antiossidanti, come frutta, legumi, cacao, cereali ed ortaggi.

Le proprietà del cavolo nero 

Il cavolo nero fa parte della famiglia delle Crucifere, chiamate anche Brassicacee, insieme ad altre tipologie di ortaggi quali broccolo, cavolfiore e cavolo cappuccino. Anche se questi alimenti costituiscono una bassa fonte di energia, contengono una grande quantità di acqua e fibre, indispensabili per mantenere idratato l’organismo.

Il cavolo nero apporta notevoli benefici al nostro corpo perché contiene vitamine e minerali che regolano alcuni dei processi più importanti dell’organismo, come ad esempio la contrazione dei muscoli, la coagulazione sanguigna o ancora, il battito cardiaco. E’ ricco di sostanze antiossidanti ed antinfiammatorie che lo rendono sicuramente uno degli alimenti più importanti della nostra dieta quotidiana.

Tra le proprietà principali del cavolo nero spiccano, come già detto, quelle antiossidanti. Esse sono di grande importanza per la nostra salute in quanto gli antiossidanti contribuiscono a mantenere le cellule del corpo vitali, rallentando i processi di ossidazione dovuti ai radicali liberi. Tali sostanze proteggono le cellule contrastando l’invecchiamento precoce delle stesse. 

Il cavolo nero contiene più vitamina C di qualsiasi altro alimento; questo lo rende importantissimo perché partecipa alla regolazione della giusta crescita e sviluppo dei tessuti del nostro corpo. La vitamina C che esso contiene, infatti, oltre ad avere un forte effetto antiossidante, è coinvolta nella produzione di collagene ed è interessata nel processo di assunzione del ferro, soprattutto se è di origine vegetale. La vitamina in questione aiuta la formazione di cicatrici e la coagulazione del sangue in caso di ferite. E’ quindi particolarmente importante da assumere in quanto non può essere sintetizzata in modo autonomo dall’organismo.

La vitamina C non è l’unico elemento antiossidante che il cavolo nero contiene. Esso è, infatti, ricco di flavonoidi, polifenoli e beta-carotene. Le proprietà di questi tre elementi sono fondamentali.

I flavonoidi, chiamati anche vitamine C2, funzionano come antinfiammatori oltre che antiossidanti, proteggono dai raggi solari e favoriscono l’assunzione delle sostanze nutritive attraverso l’intestino, che poi vengono spinte nel sangue.

I polifenoli, chiamati anche composti fenolici, sono dei potentissimi antiossidanti ed agiscono notevolmente sul funzionamento del sistema cardiocircolatorio. Una caratteristica fondamentale dei polifenoli è che rallentano la crescita delle cellule tumorali, incidendo sulla formazione di tumori al seno e alla prostata. E’ chiaro che assunti in quantità esagerate, questi elementi possono danneggiare gravemente l’organismo.

Il beta-carotene produce vitamina A, che incide sul giusto sviluppo e funzionamento della vista. 

E non è tutto!

Il cavolo nero contiene tra l’altro, vitamina K, calcio e potassio.

La vitamina K è fondamentale nel processo di coagulazione del sangue nell’uomo, favorisce il mantenimento di denti e gengive sane, contribuisce a mantenere il cuore in salute ed apporta notevoli benefici anche al sistema nervoso. 

Anche il calcio è fondamentale per il benessere dentale e per la coagulazione del sangue. Esso, inoltre, è il maggiore costituente delle ossa; è indispensabile per la contrazione muscolare, e quindi, anche del cuore. Influisce sul giusto funzionamento del sistema nervoso e contribuisce a mantenere stabile la pressione sanguigna.

Il potassio svolge numerose funzioni: controlla la produzione di energia nel corpo in quanto attiva enzimi coinvolti nel metabolismo energetico, regola la pressione sanguigna e il battito cardiaco. E’ coinvolto nella contrazione muscolare e nella regolazione del sistema nervoso. Studi vari indicano che potrebbe ridurre anche la sopraggiunta di calcoli renali. 

La presenza di un gran numero di fibre, inoltre, aiuta a tenere bassi i valori del colesterolo e facilita la digestione.

Insomma, il cavolo nero è sicuramente importante da assumere per dare al nostro organismo i giusti mezzi per poter funzionare al meglio.

Sommario
Cavolo nero che proprietà antiossidanti possiede?
Nome Dell'Articolo
Cavolo nero che proprietà antiossidanti possiede?
Descrizione breve
Il cavolo nero apporta notevoli benefici al nostro corpo perché contiene vitamine e minerali che regolano alcuni dei processi più importanti dell'organismo, come ad esempio la contrazione dei muscoli, la coagulazione sanguigna o ancora, il battito cardiaco. E' ricco di sostanze antiossidanti ed antinfiammatorie che lo rendono sicuramente uno degli alimenti più importanti della nostra dieta quotidiana.
Autore
Nome del divulgatore
Vigilasalute.it
Logo del sito.